Waffle salati

Waffle salati

I waffle mi ricordano tanto il Belgio e una deliziosa signora con i capelli color argento. Abitava vicino a mia nonna ed ogni volta che passavo a salutarla me li preparava sempre per merenda. Con lo sciroppo d’acero, con lo yogurt o semplicemente con una pallina di gelato, mi sembrava la cosa più buona che avessi mai mangiato 🙂 Da quando Patrick mi ha regalato la piastra elettrica per realizzare questi dolci squisiti li preparo spesso anch’io, ma questa volta ho deciso di prepararne una versione salata. Una ricetta vegetariana davvero sfiziosa, facile e veloce da preparare. Sono perfetti per il brunch della domenica, oppure per un pranzetto veloce da portare in ufficio, per un aperitivo con gli amici. O perché no?! Per un pic-nic all’aria aperta. Io ho preparato una pastella molto semplice, ma voi potete arricchirla con erbe aromatiche, come basilico, timo ed erba cipollina. Stessa cosa vale per la farcitura, spazio alla fantasia e ai gusti personali. Noi questa volta abbiamo scelta di gustarceli insieme a delle uova al tegamino, formaggio cremoso, salmone affumicato e rucola. Solo a riguardare le fotografie mi torna l’appetito 😉

INGREDIENTI

2 uova

150 g di acqua

50 g di olio di semi

1 bustina di lievito istantaneo

250 g di farina 0

100 ml di latte

30 g di grana grattugiato

1 presa di sale

PREPARAZIONE

In una ciotola rompete le uova, unite l’acqua, il latte, l’olio e sbattete con una frusta. Quindi aggiungete ai liquidi la farina setacciata, il lievito, il grana e una presa di sale. Amalgamate gli ingredienti con una spatola, fino ad ottenere una pastella omogenea. Scaldate la piastra per waffle, ungetela leggermente con un filo d’olio e quando sarà ben calda versate la pastella con un mestolo. Lasciate cuocere finché saranno ben cotti e dorati. Farcite i vostri waffle secondo i vostri gusti.



Cookie consent wordpress plugin