Tortine al salmone con asparagi e porri

Tortine al salmone con asparagi e porri

Questa estate fatica ad ingranare, il sole sembra stanco e la sera fuori dalla finestra una fine pioggerellina ci tiene compagnia; ma ieri pomeriggio per fortuna, signor Sole s’è fatto forza e mi ha permesso di prendere Rosetta -la mia bicicletta rosa- e pedalare fino al supermercato per acquistare alcuni ingredienti che mi servivano per queste squisite tortine (non serve aggiungere che la tappa in gelateria è stata d’obbligo). Le mini quiche al salmone con asparagi e porri le trovo molto raffinate, sia per il gusto che per le mini porzioni: ideali per una cena o per un finger food con amici. Deliziose sia calde che fredde, vi faranno fare un figurone!!!

foto 4 okfoto 1

INGREDIENTI

2 rotoli di pasta brisè

2 porri

150 g di salmone affumicato

300 g di asparagi

2 cucchiai di philadelphia

2 cucchiai di latte

1 uovo

Olio extra vergine di oliva, sale e pepe q.b.

foto 2 ok

PREPARAZIONE

Per prima cosa pulite gli asparagi, pelateli e lessateli in acqua salata bollente. Nel frattempo tagliate a rondelle i porri e passateli in padella con un filo d’olio, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, coprite con un coperchio e lasciate appassire dolcemente. Quando i porri saranno ben ammorbiditi, aggiungete in padella gli asparagi tagliati e fate insaporire qualche minuto. Quindi  tagliate il salmone in listarelle piuttosto grandi e unitelo alle verdure. Per ultimo aggiungete la philadelphia e il latte e lasciate cuocere per pochi minuti. Amalgamate bene , aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco. Infine sbattete l’uovo e unitelo al composto mescolando bene. Stendete la pasta brisè e ricavate dei dischetti, foderate i mini stampi, punzecchiate la base con una forchetta e versate all’interno il composto (decorate con le punte di asparagi). Cuocete a 200° per 25-30 minuti.

foto 3foto 5 ok



Cookie consent wordpress plugin