Torta di mele con pasta brisè di farina di farro, panna fresca e cannella

Torta di mele con pasta brisè di farina di farro, panna fresca e cannella

Finalmente siamo arrivati a venerdì, questa settimana mi è sembrata interminabile, ma per fortuna è giunta al termine. Con il venerdì arriva il tanto atteso e merito weekend, e insieme a lui arriva anche la nostra rubrica Dolci d’Autunno. La regina del giorno è la mela: il mio frutto autunnale/invernale preferito, ne mangio praticamente un paio al giorno, e nel detto “una mela al giorno toglie il medico di torno” c’è un fondo di verità. Questo frutto è un prezioso alleato per la nostra salute, ne esistono di diverse varietà, tutte belle e buone, ma una in particolare è molto ricercata essendo davvero salutare. Sto parlando della mela Renetta, ricca di polifenoli: gli antiossidanti naturali che si conservano inalterati anche dopo la cottura.

A casa nostra la classica torta di mele, alta e soffice, vince sempre. Ma oggi ho deciso di preparare una torta di mele con pasta brisè alla farina di farro, una crema con panna fresca e tanta cannella.

Le mie colleghe hanno preparato delle alternative altrettanto golose, se siete curiose di scoprirle correte sui loro profili: GaiaAlexandraDaniela e Claudia.

INGREDIENTI

Per la pasta brisè

100 g di burro freddo

200 g di farina di farro

70 ml di acqua ghiacciata

1 pizzico di sale

 

Per il ripieno

2 mele renette

2 uova

2 cucchiai di sciroppo d’agave

200 ml di panna fresca

Cannella a piacere

PREPARAZIONE

Iniziate preparando la pasta brisè: mettete nella planetaria la farina, il burro freddo a tocchetti e un pizzico di sale. Iniziate ad impastare con la frusta a foglia, fino ad ottenere un composto dalla consistenza sabbiosa. Aggiungete poco alla volta l’acqua fredda e continuate a mescolare velocemente. Lavorate fino ad ottenere un composto compatto ed elastico. Avvolgete la pasta brisè in un foglio di pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 40 minuti. A questo punto stendete la pasta brisè su di un piano ricoperto di farina, foderate una tortiera con un foglio di carta forno e trasferite al suo interno la pasta. Quindi bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Lavate le mele, sbucciatele, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili. Ricoprite completamente la base della brisè con le mele. In una ciotola rompete le uova, aggiungete lo zucchero, la panna liquida e sbattete bene. Versate il composto sopra le mele e spolverizzate con la cannella, la quantità dipende dai vostri gusti. A noi piace molto e quindi ho abbondato. Cuocete in forno statico a 200° per 20/25 minuti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *