Tenerina di mele con uvetta e cannella

Tenerina di mele con uvetta e cannella

L’autunno per me significa solo una cosa: dolci da forno, torte e biscotti di tutti i tipi. Per lo più faccio ricette collaudate, quelle del mio cuore e della mia infanzia; ma ogni tanto, quando ho un pochino di tempo in più, mi piace sperimentare. Nulla di complesso o troppo elaborato sia chiaro, la filosofia della mia cucina è pur sempre la semplicità.

In questo periodo le mele non mancano e quindi perché non approfittare di questo frutto di stagione delizioso e impastare torte alle mele di ogni genere?! Quella che voglio proporvi oggi è morbidissima, con una leggera nota speziata, la consistenza è simile a quella della torta tenerina. Poca farina e tantissime mele grattugiate, la merenda perfetta per questi freddi pomeriggi autunnali. Io l’accompagno con una tazza di the fumante addolcito da un cucchiaino di miele. Fate in fretta a mangiarne una fetta però, perché finirà subito! 😉

INGREDIENTI

140 g di farina integrale

100 g di zucchero di canna integrale

35 g di olio di semi di girasole

50 g di uvetta

3 uova

3 mele (di piccole dimensioni)

Mezza bustina di lievito

Cannella q.b.

PREPARAZIONE

In una ciotola montate energicamente con le fruste le uova insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite poco per volta la farina e il lievito. Quindi incorporate l’olio di semi e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Sbucciate le mele ed eliminate il torsolo. Quindi grattugiatele con la grattugia a fori grossi, direttamente nel composto. Imburrate e infarinate una teglia rettangolare dai bordi alti di circa 20×30 e versate al suo interno il composto. Cuocete in forno statico a 180° per circa 40-45 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare. Lasciate intiepidire la torta e tagliatela a quadretti. A piacere potete decorarla con del semplice zucchero a velo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *