Risotto alle mele e taleggio

Risotto alle mele e taleggio

Proprio qualche giorno fa parlavamo di quanto è buona e a quanto fa bene la cucina italiana: e per rimanere in tema di Trentino Alto Adige, dopo gli Strangolapreti, voglio proporvi un altro piatto tipico della mia regione. La protagonista indiscussa di questa ricetta è la mela, in particolare la più amata delle mele, la Golden Delicious famosa per la sua “faccetta rossa”. Una mela perfettamente equilibrata tra dolcezza, aromi e componenti acidule, il che la rende ottima sia per preparazioni dolci che per quelle salate. Il risotto alle mele e Taleggio è un piatto molto delicato dove la dolcezza delle mele viene esaltata dal sapore deciso e forte del Taleggio. Cremoso, goloso e dolce al punto giusto sarà molto gradito anche dai bambini. Damiano ne ha mangiati 2 piatti, il che mi fa pensare che lo ripreparerò molto presto 😉

Con questa ricetta partecipo al gioco #iltempodellemele ideato e creato dalla mia amica Cristina. Un’iniziativa davvero carina per valorizzare questo frutto tanto semplice quanto buono! Sul suo blog potete scoprire tutti i dettagli.

Provate a fare questo fantastico risotto se vi va e fatemi sapere che ne pensate 🙂

INGREDIENTI

320 g di riso Carnaroli

200 g di Taleggio

2 mele Golden Delicious

2 cipollotti

1 lt di brodo vegetale

Olio extravergine d’oliva q.b.

Prezzemolo q.b.

Sale, pepe q.b.

PREPARAZIONE

Tritate finemente i cipollotti e fateli appassire per qualche minuto in una casseruola con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Unite il riso e lasciatelo tostare per un minuto, mescolando. Iniziate ad aggiungere il brodo caldo, un mestolo per volta, in modo che il riso non si asciughi mai totalmente e continuate a mescolare. Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a cubetti piccoli. Quindi unitele al riso e mescolate bene, aggiustate di sale e pepe. Per ultimo aggiungete il Taleggio tagliato a cubetti privato della crosta, mescolate finché il formaggio non si sarà completamente sciolto. Cuocete per il tempo riportato sulla confezione del vostro riso. Servite caldo con qualche ciuffo di prezzemolo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *