Quadrotti ai canditi

Quadrotti ai canditi

Tra pochi giorni è la Vigilia di Natale e la magia dell’attesa si fa sentire sempre più viva e forte, proprio come il profumo della vaniglia e della cannella che esce dal forno. Penso a questi giorni di festa e nella mente riaffiorano subito i ricordi di una me bambina, circondata da frutta secca e candita, intenta ad aiutare mio papà a preparare lo Zelten. Quest’anno per il cenone della Vigilia, che passeremo con i miei genitori e con mio fratello, ho pensato a un dolce diverso. Particolarmente speziato e con una spiccata nota aromatica data dal miele e dallo sciroppo d’acero. La tanta frutta candita li rende dei dolcetti perfetti per questa occasione, serviti dopo cena, buoni da accompagnare al caffè, a un bicchiere di passito o semplicemente ad uninfuso invernale.

Come avrete capito l’ingrediente di questo nostro ultimo appuntamento con la rubrica settimanale Biscotti di Natale sono i canditi, potete trovare tante altre idee interessati e golose sui profili delle mie amiche: GaiaAlexandraDaniela, ClaudiaSimona e Fabiana

INGREDIENTI

200 g di farina 00

80 ml di sciroppo d’acero

30 g di miele di acacia

50 g di burro

70 g di frutta candita

1 cucchiaino di cannella

3 cucchiai di latte intero

1 uovo

PREPARAZIONE

Mescolate in una ciotola la farina e la cannella. Quindi unite lo sciroppo d’acero e il miele. Sciogliete il burro e amalgamatelo bene al composto. Infine aggiungete l’uovo, il latte e la frutta candita, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Versate in una tortiera rettangolare foderata con carta da forno e cuocete a 180° per 30 minuti circa.
Sfornate, lasciate raffreddare e poi tagliate la torta in quadrotti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *