Polpette di salmone e patate

Polpette di salmone e patate

Capodanno si sta avvicinando e noi festeggeremo a casa con amici e tanti bimbi. Le serate in discoteca e i cenoni al ristorante il 31 dicembre non ci sono mai piaciuti, abbiamo sempre preferito salutare  il vecchio e nuovo anno a casa in compagnia delle persone a noi care, tanti stuzzichini da piluccare durante la serata e naturalmente del buon vino (da buoni trentini). Ogni uno di noi preparerà qualcosa da mangiare, in modo da non passare tutto il giorno a cucinare e potersi godere la serata tutti insieme tra chiacchiere e risate. Quest’anno abbiamo pensato a tanti finger food, appetitosi e divertenti e tra i vari aperitivi a cui ho pensato ho deciso di preparare anche delle polpettine di salmone e patate. Gustosissimi bocconcini di pesce facili e veloci da preparare, perfetti proprio per serate come queste. Un modo goloso e originale per cucinare il salmone, queste polpettine morbide e delicate saranno graditissime anche dai più piccoli. 😉

INGREDIENTI

500 g di filetto di salmone

450 g di patate

1 cipollotto

1 uovo

Pangrattato q.b.

Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Lavate e pelate le patate, tagliatele a metà e cuocetele in pentola pressione per circa 15 minuti. Nel frattempo cuocete il salmone al vapore per circa 20 minuti. Spellate quindi i filetti di salmone ed eliminate eventuali lische. Tritate il salmone con un coltello e mettetelo in una terrina, unite il cipollotto tritato e le patate schiacciate con il passapatate. Salate e pepate. Incorporate poi l’uovo precedentemente sbattuto, mescolate bene ed amalgamate tutti gli ingredienti. Formate con le mani delle polpettine e rotolatele nel pangrattato. Adagiatele su di una leccarda ricoperta di carta forno, passatele con un filo di olio extra vergine di oliva e cuocete in forno statico a 220° per circa 15-20 minuti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *