Pinza de Pomi

Pinza de Pomi

Da piccolina passavo moltissimo tempo nella cucina della mia nonna, ero praticamente la sua ombra. Dove era lei, ero io, e di quel periodo porto con me tantissimi bei ricordi. Se chiudo gli occhi posso ancora vedere le sue mani laboriose intente a preparare pranzi, merende e cene per tutta la famiglia. La “Pinza de Pomi” è sicuramente uno di quei dolci che mi ricorda Lei e la mia infanzia. Una ricetta povera e antica, dal gusto semplice e delicato. Perfetta per la colazione o per la merenda.

img_20161120_015004_ok_v03

INGREDIENTI

1/2 l di latte

200 g di farina 00

2 cucchiai di zucchero semolato

1 pizzico di sale

2 mele

2 uova

img_20161120_015038

PREPARAZIONE

In una terrina lavorate le uova assieme al latte, al sale e allo zucchero. Sbattete bene con una frusta. Quindi aggiungete la farina e continuate a sbattere facendo attenzione a non formare grumi. Tagliate le mele a fettine e unitele all’impasto. Versate l’impasto in una teglia da forno imburrata. Infornate a 180° e cuocete per 40-45 minuti. Sfornate e servite la pinza ancora calda. Gustatela con una tazza di tea o caffè fumante.

img_20161120_102113



Cookie consent wordpress plugin