Pancakes del mattino con sciroppo d’acero

Pancakes del mattino con sciroppo d’acero

Prendi una domenica di festa…lui ancora dorme, tu ti alzi “presto” (un po’ prima di lui, diciamo la verità) con la voglia di preparargli una colazione speciale. Una di quelle colazioni che fanno subito Natale, calma, serenità e amore. Di amore se ne respira tanto in questo periodo! Dei deliziosi pancakes home made, tanto sciroppo d’acero, qualche lucina di natale, tanti addobbi di colore bianco, un albero…e fare insieme l’albero di natale tra un boccone di pancakes e qualche bacio!!! Così è trascorsa la nostra domenica…e la storia continua…adoro questo periodo dell’anno (non so voi?!)!!!

IMG_8675_OKIMG_8672

INGREDIENTI

125 g di farina 00

2 uova

200 ml di latte

25 g di burro

1 pizzico di sale

6 g di lievito per dolci

15 g di zucchero

Zucchero a velo q.b.

Sciroppo d’acero q.b.

IMG_8674

PREPARAZIONE

Per prima cosa dividete gli albumi dai tuorli. Versate i tuorli in un recipiente e sbatteteli con una frusta, aggiungendo il latte e il burro sciolto. Mescolate bene tutti gli ingredienti, a questo punto aggiungete la farina e il lievito setacciati. A parte montate gli albumi con il sale e lo zucchero a neve piuttosto morbida. Gli albumi non dovranno risultare fermi, altrimenti al momento di aggiungerli agli altri ingredienti si formeranno molti grumi. Unite gli albumi montati al resto dell’impasto incorporandoli un po’ alla volta con dei movimenti delicati dal basso verso l’alto. Mettete a scaldare su fuoco medio una piccola padella antiaderente. È importante che il fuoco non sia troppo alto, altrimenti i pancakes non avranno il tempo di lievitare bene durante la cottura e risulteranno troppo scuri. Spennellate la padella con un filo di burro, versate al centro della padella un mestolino di composto, e lasciate che si espanda da solo. Lasciate cuocere per 3-4 minuti, quando il pancakes sarà dorato giratelo con una spatolina e lasciate cuocere anche l’altro lato per altri 3-4 minuti. Appena tolti dalla padella i pancakes, appoggiateli su di un piattino, impilateli uno sopra l’altro e serviteli ancora caldi cosparsi di zucchero a velo e sciroppo d’acero.

IMG_8676_OK



Cookie consent wordpress plugin