Mini tiramisù con pandoro

Mini tiramisù con pandoro

Il tiramisù è uno dei miei dolci preferiti, soprattutto di mio marito, quindi ogni occasione è buona per prepararlo. Le feste natalizie si avvicinano, e tra le mille cose da fare e da preparare io penso anche ai dolci per fine pranzo 😉

Il tiramisù con pandoro, oltre ad essere un ottima idea di riciclo, è anche una deliziosa variante per un dolce al cucchiaio in perfetto stile natalizio. Considerando poi il fatto che ho sostituito il caffè con il decaffeinato e ho pastorizzato le uova, questo dolce potranno gustarselo anche i nostri bambini.

img_20161123_205311_okimg_20161123_205600

INGREDIENTI

3 tuorli

80 g di zucchero

20 ml di acqua

250 g di mascarpone

200 g di panna liquida

200 g di pandoro

60 ml di caffè decaffeinato

50 g di cioccolato fondente

Cacao amaro q. b.

img_20161123_205624_ok

PREPARAZIONE

Montate i tuorli con l’aiuto di una planetaria.
Nel frattempo in un pentolino fate scaldare l’acqua con lo zuchero a fuoco alto, fino ad ottenere uno sciroppo. Quando i tuorli saranno ben bianchi aggiungete lo sciroppo bollente, in modo da pastorizzare le uova. Iniziate ad aggiungere il mascarpone poco alla volta, continuando a montare. Terminato il mascarpone montate la panna fredda da frigo e aggiungetela al composto poco per volta. Mescolate con una spatola dal basso verso l’alto. A questo punto tagliate il pandoro a dadini e iniziate a comporre i mini tiramisù. Sul fondo di un bicchiere create un primo strato di pandoro e bagnate con due cucchiaini caffè. Aggiungete uno strato di crema, spolverizzate con il cacao amaro e aggiungete un po’ di scaglie di cioccolato fondente. Procedete nello stesso modo con il secondo strato. Concludete con la crema, una spolverata di cacao amaro e una generosa manciata di scaglie di cioccolato. Lasciate riposare in frigorigero per una notte.

img_20161123_205217



Cookie consent wordpress plugin