Omini di pasta frolla con zenzero e cannella

Omini di pasta frolla con zenzero e cannella

Come da tradizione l’8 dicembre a casa nostra si prepara l’albero di Natale e questo è il terzo anno con Damiano. Non c’è niente da fare, il Natale con i bambini è ancora più magico e speciale, ricordo ancora il nostro primo Natale insieme: aveva appena 6 mesi, ancora non gattonava e guardava con immenso stupore – e quasi un po’ di timore – tutte quelle lucine e palline. Poi è cresciuto, ha iniziato a gattonare, poi a camminare e lo scorso anno da piccolo folletto un po’ dispettoso ha combinato qualche piccolo malanno 😉

Oggi prepareremo l’albero tutti insieme, proprio come ogni anno e quest’anno potrà collaborare in modo molto più attivo anche Damiano. Nessun pericolo di palline in frantumi, le nostre decorazioni da un anno a questa parte sono tutte in feltro e legno – children friendly insomma – è tutto pronto per iniziare, sto solo aspettando che i miei ometti si sveglino. Questa mattina mi sono svegliata presto, ho acceso la stufa, qualche candela e ho preparato il caffè. Poi ho acceso il forno e ho deciso di preparare dei biscotti per rendere questo momento ancora più dolce.

L’ingrediente principale di questa settimana per la rubrica Biscotti di Natale sono le spezie – io personalmente le adoro e senza di loro non sarebbe nemmeno Natale. Oggi vi propongo dei biscottini di pasta frolla al burro con zenzero e cannella, peccato che non possiate sentirne il profumo. Sono buonissimi e si sciolgono letteralmente in bocca.

Io corro a gustarmene uno, mentre finisco di bere in tutta tranquillità il mio caffè bollente e Michael Bublé in sottofondo mi tiene compagnia in questa giornata speciale.

Le mie amiche biscottare hanno preparato tante altre alternative davvero golose, correte sui profili di GaiaAlexandraDaniela, ClaudiaSimona e Fabiana.

INGREDIENTI

250 g di farina 00

150 g di burro freddo

100 g di zucchero a velo

2 tuorli

1cucchiaino di cannella

1 cucchiaino scarso di zenzero

PREPARAZIONE

Mettete nella ciotola della planetaria la farina setacciata e il burro a pezzetti freddo di frigorifero. Con la frusta a foglia amalgamate i due ingredienti fino a quando l’impasto si sarà sabbiato. Quindi aggiungete i tuorli d’uovo, precedentemente sbattuti con una forchetta e lo zucchero a velo, unite la cannella e lo zenzero e continuate ad impastare fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. A questo punto formate un panetto rettangolare, in modo che si raffreddi anche l’interno, copritelo con della pellicola per alimenti e riponetelo in frigorifero per almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo riprendete la frolla, infarinate una spianatoia e stendete l’impasto tra due fogli di carta forno, aiutandovi con un mattarello, ad uno spessore di circa 5 millimetri. Quindi con dei taglia biscotti create le forme che  più vi piacciono, adagiate i biscotti su di una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180° gradi per 15 minuti circa. Appena saranno dorati in superficie sfornateli, in questo modo non seccheranno e manterranno la loro morbidezza.



Cookie consent wordpress plugin