Crumble di pesche e albicocche con quinoa soffiata

Crumble di pesche e albicocche con quinoa soffiata

Una delle cose che amo di più dell’estate è sicuramente la quantità di frutta che ci regala. Fragole, meloni, angurie, ciliegie, more, lamponi, mirtilli, pesche, albicocche…insomma chi più ne ha più ne metta. Perfetta per uno spuntino spezza fame, può diventare protagonista assoluta del pasto più importante della giornata: la colazione. Questa mattina avevo voglia di una colazione deliziosa, ma allo stesso tempo nutriente; così mi è venuto in mente questo dolce che amo molto, soprattuto per smaltire la frutta troppo matura. Qualche mese fa infatti ne ho fatto una versione con susine nere e fiocchi d’avena e uno semplicissimo con mele e cannella. Oggi ho optato per la dolcezza della pesca e il gusto acidulo dell’albicocca che si sposano alla perfezione, con l’aggiunta di quinoa soffiata che ci offre il giusto carico di proteine e fibre vegetali in grado di saziarci mantenendoci in forma 😉 Proponetela ai vostri bimbi in alternativa al solito latte e biscotti, non potranno più farne a meno!!!

INGREDIENTI

Per 4 cocotte

1 pesca

2 albicocche

40 gr di burro

25 gr di zucchero di canna grezzo

40 gr di farina di grano saraceno

50 gr di quinoa soffiata

PREPARAZIONE

Lavate la frutta, privatela dei noccioli e tagliatela a piccoli pezzi. Mettete pesche e albicocche nelle cocotte. Quindi, in una ciotola versate la farina, lo zucchero, unite il burro e mescolate con le punte delle dita fino a formare delle briciole. Per ultimo unite la quinoa e amalgamate bene. Coprite la frutta con il crumble e infornate a 200° per 25 minuti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *